il blog delle classi seconde - Scuola Secondaria I grado -Petacciato (CB) - A.S. 2017-18

il blog della III B - classe 2.0 Scuola Secondaria I grado - Petacciato (CB)




mercoledì 15 novembre 2017

La parola ai ragazzi


 "Quella generazione senza notti magiche" (da Il Messaggero)

13 commenti:

  1. Questo articolo è molto deprimente e vergognoso perché perdere dopo 60 anni con la Svezia non si può

    RispondiElimina
  2. L'Italia non doveva perdere contro la Svezia e soprattutto non doveva essere fuori dai mondiali! Io sono rimasta molto addolorata e anche arrabbiata così come lo sono tutti gli italiani, per esempio il giocatore Buffon che ovviamente si è messo anche a piangere!

    RispondiElimina
  3. L'italia del pallone fuori dal mondiale: danno economico, sconfitta per i sapientoni della politica sportiva, riflessione per cambiare le regole ripartendo dai giovani italiani e limitando la presenza degli stranieri, più tempo questa estate per fare piu sport e stare meno davanti alla tv a guardare partite. Forza azzurri sempre.

    RispondiElimina
  4. L'Italia fuori dai mondiali è come Natale senza panettone,come Ferragosto senza grigliata e come Capodanno senza botti.Nel 2006 l'Italia vinse a Berlino contro la Francia,quel giorno è stato e sarà per sempre memorabile.Sarà memorabile anche l'uscita dell'Italia ai Mondiali contro la Svezia.Sarà memorabile anche il pianto di Gigi Buffon.Io tutt'oggi non riesco ancora a capire come è stato possibile perdere contro la Svezia.Forza Italia e Forza Gigi.

    RispondiElimina
  5. La partita è stata uno STRAZIO... sono molto delusa,questo non doveva succedere perché dopo sessant'anni l'Italia non può essere fuori dei mondiali è una cosa impossibile non ci posso credere.Sono molto triste come lo sono tutti gli Italiani!!!!

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. "Quella generazione senza notti magiche"...
    siamo proprio noi questa generazione che quest'estate andrà al bar a insultare le squadre che, a differenza dell'Italia, parteciperanno ai mondiali. dopo la partita del 13 novembre, l'italia ha detto addio al suo sogno più grande, lasciando gli italiani senza parole. molto commovente sono state le parole e le lacrime che Gigi Buffon ha dato a fine partita. sono rimasto molto dispiaciuto per questa sconfitta ma nonostante tutto , forza Azzurri ma sopratutto grazie Gigi.

    RispondiElimina
  8. L'Italia fuori dai mondiali dopo 60 anni sconfitta dalla Svezia non si può sentire, ma soprattutto la nuova generazione non potrà vivere una notte magica come quella del 2006,forse tiferemo anche un'altra squadra, ma nel cuore siamo e saremo sempre italiani.
    -Martina-

    RispondiElimina
  9. La partita è stata molto deludente,perché l'Italia ha perso contro la Svezia e non può più partecipare ai mondiali.Questo mi è dispiaciuto molto.
    GINEVRA

    RispondiElimina
  10. "L'Italia fuori dai mondiali" non c'è che dire...staremo un estate senza gli azzurri, senza tifare la propria nazionale e senza forti emozioni nel gridare...GOAL!!!!!!
    Il fischio finale...0-0...l'Italia è fuori dal mondiale!!!
    I giocatori di gioco...è questo che ricorderò quest'estate mentre guarderò le partite del mondiale.
    Quella con la Svezia è stata una partita di sofferenze e di disperazione; si sono infranti molti sogni come quello di Gigi Buffon che non potrà più giocare i mondiali.
    Sempre e comunque: FORZA ITALIA!!!

    RispondiElimina
  11. E che dire.. Con l'Italia fuori dai mondiali ognuno di noi avrà qualcosa in meno. Niente più partite nazionali, niente più discussioni sui giocatori o sull'arbitro, niente più urla di gioia per le vittorie, niente più partite viste al bar con tutto il paese.. Mancherà un po' a tutti quest'Italia senza mondiali. Io sono rimasta basita, dispiaciuta e arrabbiata e non credo di essere l'unica: addirittura Buffon ha pianto perchè, dai, è da 60'anni che la nostra amata Italia si fa valere. Nonostante l'accaduto, sempre FORZA ITALIA!!

    RispondiElimina
  12. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  13. "L' Italia fuori dai mondiali" è la frase che in questi giorni si legge o si pronuncia di più, che dire rimarrà a tutti il rimpianto che questa Estate non si potrà esultare e abbracciarsi per un gol oppure per le mitiche storie del nonno che ti racconta la storia di Cannavaro oppure Maldini, sono arrabbiato e non lo nego ma non tanto per il fatto di non essere passati ma per la superficialità messa da tutti eravamo così sicuri di vincere che stavamo per fare perfino la braciolata fuori dallo stadio e un altra cosa che mi fa arrabbiare è il ritiro di Buffon che pur non essendo juventino secondo me lui è una leggenda e mi dispiace che se ne sia andato così senza nemmeno essere andato ai mondiali, perchè non si può far morire una bandiera in questo modo

    RispondiElimina